la scuola

Insegnanti

Daniele Raggi

Chitarra, laboratori di musica d'insieme 

Chitarrista arrangiatore ed autore dal 2002. La sua passione per la musica a tutto tondo lo porta ad esplorare in modo eclettico numerosi generi musicali dal jazz alla musica contemporanea, passando per il rock alternativo.

Nel 2005 fonda la rock band “Il Filo d’Erba” con cui è finalista in numerosi Festival italiani tra cui l’Urban Groove di Milano (2005), Solo Musica Italiana (2005-Ideato e diretto da Mogol),Music Contest (2006) e con la quale incide nel 2006 il primo disco per l’etichetta discografica UFO- Hi Fi che li porta nello stesso anno ad essere selezionati per il M.E.I. (Meeting Etichette Indipendenti).

A partire dallo stesso anno si dedica alla rivisitazione del genere Tango, con particolare attenzione alla produzione per orchestra del M° Astor Piazzolla, con il Deli trio, formazione atipica (chitarra- chitarra-violino), con la quale oltre ad un’intensa attività live, che culmina con l’esibizione al Festival Villa Celimontana Jazz nel 2008, avvia una proficua collaborazione con il poeta romano Alessio Brandolini in numerosi reading.

Nel 2007 entra nella compagnia teatrale “L’Ottava Reale” con la quale si esibisce in numerosi teatri con lo spettacolo “Le Visioni di Adamo”.

Contemporaneamente partecipa al  “V° Festival della Canzone di Piombino” accompagnando la cantante Lorena Falbo ed ottenendo il premio della critica per il miglior arrangiamento.

Lo stesso anno presta la sua opera come chitarrista a Pasquale Defina (Atleticodefina), musicista della scena milanese, per il suo terzo disco “Revolwo” (Venus/Lucente) realizzato con la produzione artistica di Giorgio Canali (CCCP, CSI, Litfiba, Le luci della centrale elettrica) alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani, duettando in alcuni brani con Saturnino Celani (Lorenzo Jovanotti). Alla registrazione del disco segue una tourneè in Italia ed Europa con tappe quali Germania e Lussemburgo, dove condivide il palco con i Massimo Volume, band storica del rock italiano.

Nel 2009 fonda insieme ad altri chitarristi della scena romana l’orchestra di chitarre per musica contemporanea “FRETS”, esibendosi stabilmente all’Auditorium Parco della Musica in occasione di varie rassegne e collaborando con artisti del calibro di Glenn Branca, Rhys Chatham, Michele Tadini, Steff Burns e Steve Reich, per il quale l’orchestra realizza la prima mondiale dell’acclamata opera “Electric Counterpoint”.

Nel 2010  profonde il suo impegno di autore ed arrangiatore nella sua band per eccellenza, i Caoscalmo, power-trio di impronta alternative rock, con il quale si fa notare nel concorso “Sorsi di Rock” nell’anno 2011 aggiudicandosi il primo premio e incide l’EP “Le cose non sono le cose”, ben accolto dalla critica e dal pubblico. Con la stessa formazione accompagna il chitarrista Filippo Marcheggiani (Banco del Mutuo Soccorso) nel suo progetto solista “Effemme” in veste di backing band e collabora nel 2012 alla realizzazione del suo primo disco “DisperatoEroticoRock!” (Made in eTALY).

Nel 2014 in collaborazione con i Caoscalmo firma le musiche di alcuni cortometraggi tra cui “Mangrovia” per la regia di Davide Bonaduce che si aggiudica il Premio Unico al “Notorius Film Festival” e “Resti tra di noi “ di Giulia Greco finalista all’ “Urban Island” di Roma e che vince il premio per la miglior sceneggiatura all”Offanego Film Festival”.

Dal 2014 accompagna in tutta Italia la cantante/attrice  Noemi Smorra ( Datemi tre caravelle, La Divina Commedia, I Promessi Sposi) in un intensa attività concertistica  che culmina con l’esibizione Live per il Festival estivo della Valle dei Templi di Agrigento.Nello stesso anno partecipa sempre per  la cantante, alle registrazioni del suo primo disco “Trasparente”.

Nel 2015 compone, arrangia e scrive i testi della colonna sonora della commedia musicale con canzoni “Amaranto…inatteso, sorprendente amore” per la regia di Ilenia Costanza.

 

DISCOGRAFIA

I melograni nell’Harem – Patrick Edera/Autoprodotto 2003

Il Filo d’Erba - Il Filo d’Erba/ Ufo-Hi Fi 2006

Le Visioni di Adamo – Ottava Reale/Blond Records 2007

Revolwo – Atleticodefina/Venus – Lucente 2008

Malarazza – Malarazza/Yorpikus – Audioglobe 2009

Le Cose non sono le Cose – Caoscalmo 2012

Disperato Erotico Rock – Effemme/Made in eTALY 2012

Trasparente – Noemi Smorra – Maqueta Records – Limited Music Trade/Warner/Chappel Music 2015

SPM Villa Gordiani

La Scuola Popolare di Musica di Villa Gordiani è un’associazione culturale che dal 1979 svolge attività costante nella didattica, nella divulgazione musicale e nella organizzazione di eventi. Nel 1994 è stata insignita del riconoscimento d’interesse culturale da parte del Comune di Roma.
È tra i soci fondatori del Coordinamento delle Scuole Popolari di Musica. (CSPM). Realtà storica nel panorama capitolino, ha contribuito alla realizzazione di nuove metodologie di educazione musicale.. Scopri di più

Contatti

La Sede della Scuola Popolare di Musica di Villa Gordiani si trova a Roma tra la via Prenestina e la via Tiburtina.

Via Pisino, 24 - 00177 Roma
Telefono e fax: (+39) 06 25 97 122
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter

iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato!.

JoomShaper